DESIGNaMILANO permette l’acquisto delle riproduzioni numerate di oggetti già realizzati nei progetti di STUDIOLARIANIarchitettura o su incarico specifico. È un modo di proporre il Made in Italy alternativo alle logiche di mercato oggi diffuse, perché mobili e complementi sono disponibili ordinandoli online senza intermediazioni, direttamente all’artigiano realizzatore.

QR code

TRACCIABILITÀ: ogni oggetto prodotto in falegnameria è marcato da una preziosa etichetta con impresso QR code che permette tramite smartphone o tablet di visualizzare contatti web, nome dell’oggetto, numero di serie, firme dei designer, anno di produzione, riferimenti del produttore: una “Carta d’identità” solidale al mobile che ne garantisce l’originalità e facilita la reperibilità di chi lo ha realizzato per eventuali interventi o manutenzioni.

 

 

Ettore Lariani, architetto, è designer dal 1989, anno in cui il primo oggetto disegnato è stato selezionato al XV Compasso d’Oro.
Nel 1996 fonda STUDIOLARIANIarchitettura. In molte delle architetture d’interni realizzate ha disegnato oggetti d’arredo riproducibili in serie.
Ogni oggetto nasce da un’idea che coniuga forma e funzione. La componente concettuale si esprime a partire dal nome dell’oggetto e si manifesta nella forma.

 

 

 

Maria Claudia Civelli, architetto, è partner di STUDIOLARIANIarchitettura dal 2004. Ogni progetto è una sfida alla complessità e interpretato con dedizione, puntualità e rigore.

 

 

 

 

Stefano De Crescenzo, laureato in Architettura e fotografo, classe 1988, si affianca allo Studio nel 2015 e ne diventa parte integrante grazie al portato intellettuale e alle già formidabili competenze. Un talento innato per la progettazione, in particolare per i dettagli di arredi e oggetti d’uso.